Anno Santo a Santiago de Compostela

Porta Santa di Santiago de Compostela
Porta Santa di Santiago de Compostela

Il primo anno Santo Compostelano venne dichiarato ed istituito nel 1126 da Papa Callisto II.

La festa di San Giacomo di Compostela ricorre il 25 luglio di ogni anno.

L’anno in cui il 25 luglio, festa di San Giacomo, cade di domenica quell’anno viene dichiarato “Anno Santo Giacobeo” e in quella occasione la città di Santiago di Compostela si preparerà ad ospitare un anno intenso e pieno d’iniziative.

Ogni secolo contiene 14 anni santi Giacobei e l’anno Santo Giacobeo si verifica con cadenza di 6, 5, 6 e 11 anni.

Secondo i calcoli, i prossimi anni Santi saranno nel:

  • 2021
  • 2027
  • 2032
  • 2038
  • 2049
  • 2055
  • 2060

I credenti cattolici, nel corso dell’Anno Santo Giacobeo, possono ottenere la remissione dei peccati.

Per poter ottenere la remissione dei peccati ed ottenere l’indulgenza plenaria nel corso dell’Anno Santo Giacobeo occorre:

  • • Effettuare il pellegrinaggio nella città di Santiago de Compostela;
  • • Visitare la tomba di San Giacomo che si trova dentro la cattedrale di Santiago di Compostela;
  •  Ricevere la confessione e la comunione da un sacerdote;
  • • Recitare preghiere, come il Credo ed il Padre Nostro, assistendo alla Santa Messa.